Il 2 giugno 2015 è entrata in vigore la nuova legge che regola le modalità di utilizzo dei cookies sui siti web, secondo quanto approvato dal Garante Privacy italiano.

Cosa sono i Cookie?

I cookie sono dei file di testo che molti siti internet (quasi tutti) posizionano all’interno del dispositivo con il quale l’utente sta navigando. Vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi allo stesso utente quando visita nuovamente lo stesso sito. Questi cookie contengono quindi alcune informazioni utili a migliorare e facilitare la navigazione dell’utente, ad esempio: autenticazione e registrazione di utenti, monitoraggio statistiche, memorizzazione delle preferenze dell’utente etc etc.

L’utente potrebbe anche ricevere cookie di siti diversi da quello che sta navigando (detti cookie di terze parti), ad esempio se un sito web contiene una mappa google, è probabile che google stesso rilascia un cookie attraverso il sito che si sta visitando.

Quali sono i vari tipi di cookie interessati?

Il Garante della Privacy li ha suddivisi in 3 macrocategorie:

  • Cookie Tecnici
  • Cookie di Profilazione
  • Cookie di Terze Parti

I Cookie Tecnici

Il Garante della privacy definisce i cookie tecnici nel seguente modo:

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

I Cookie di Profilazione

Il Garante della privacy definisce i cookie di profilazione nel seguente modo:

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete.

I Cookie di Terze Parti

Mentre per quanto riguarda i cookie di terze parti, come descritto sopra, sono i cookie che vengono posizionati da siti web esterni a quello che si sta visualizzando.

Quali sono i nuovi obblighi di legge?

Secondo la nuova normativa, è necessario creare un banner/pop-up all’interno del sito, contenente una breve informativa da mostrare all’utente alla sua prima visita. Inoltre occorre preparare una pagina dettagliata con l’informativa completa e richiedere all’utente il consenso all’installazione dei cookie di proliferazione (qualora fossero presenti nel sito web).

Quali sono le sanzioni?

Le sanzioni sono piuttosto severe, il Garante della Privacy ha stabilito multe da 6.000 euro a 36.000 euro qualora mancasse l’informativa sulla privacy e da 10.000 a 120.000 euro nel caso in cui venga dimostrata l’installazione di cookie di profilazione senza l’autorizzazione degli utenti.

Hai un sito web e non ti sei ancora adeguato alla normativa?

Se non hai ancora trovato una soluzione rapida in merito, posso darti una mano.
Contattami subito